Quando si verifica una Retrieval Request, intervengono diversi soggetti: 

  • Titolare della carta: la persona che effettua l'acquisto e che effettua la richiesta di informazioni alla sua banca. Non riconoscendo una certa transazione sull'estratto conto della sua carta di credito/debito, contatta la sua banca e richiede informazioni sull' addebito.  
  • Entità bancaria che rilascia la carta: è quella che riceve il Retrieval Request dal titolare della carta. Analizza anche le informazioni e procede con la richiesta di informazioni dell'addebito non riconosciuto, per farlo arrivare a VISA/MASTERCARD
  • Entità bancaria dell'azienda: È colui che riceve la richiesta di VISA/MASTERCARD e la fa arrivare all'azienda (in questo caso AvaiBook). Oltre a richiedere informazioni all'azienda sull'addebito non riconosciuto per per rappresentare il Retrieval Request contro VISA/MASTERCARD.
  • Azienda (AvaiBook): è il proprietario del gateway di pagamento e che richiederà la documentazione al proprietario dell'alloggio per inviarla alla entità bancaria e chiarire il concetto di addebito per evitare il chargeback.
  • VISA/MASTERCARD: Sono gli intermediari tra gli enti bancari, incaricati di risolvere la controversia di chargeback e decidere chi deve assumersi questo importo

Se le informazioni presentate non chiariscono il concetto di addebito sulla carta dell'ospite, questo diventerá un chargeback  (chargeback). 

¿Encontró su respuesta?