Quando si verifica un chargeback, sono coinvolti diverse persone:

  • Titolare della carta: è la persona che effettua l'acquisto e che richiede il chargeback alla sua banca. Non riconoscendo una certa transazione sull'estratto conto della sua carta di credito/debito, contatta la sua banca e chiede che l'addebito sia annullato. Può accadere che il titolare della carta e l'ospite principale della prenotazione non corrispondano, quindi è importante controllare il titolare della carta al check-in.
  • Entità bancaria che rilascia la carta: è quella che riceve la richiesta di chargeback del titolare della carta. Analizza anche le informazioni e procede con la richiesta di risarcimento dell'addebito non riconosciuto, per farlo arrivare a VISA/MASTERCARD. 
  • Entità bancaria dell'azienda: È colui che riceve la richiesta di VISA/MASTERCARD e la fa arrivare all'azienda (in questo caso AvaiBook). Oltre a richiedere informazioni all'azienda sull'addebito non riconosciuto per contestare il chargeback contro VISA/MASTERCARD. 

  • Azienda (AvaiBook): è il proprietario del gateway di pagamento e che richiederà la documentazione al proprietario dell'alloggio per inviarla alla sua entità bancaria. Inizia così una disputa per difendere che l'addebito sulla carta dell'ospite è corretto e che l'ospite conosceva le condizioni della prenotazione. In nessun caso AvaiBook decide di accettare o rifiutare un chargeback, la notifica viene direttamente da VISA/MASTERCARD. AvaiBook può decidere solo se contestare o meno (a seconda della quantità e della qualità delle informazioni disponibili in ogni caso). -Ricorda che AvaiBook convalida sempre la carta al momento della prenotazione, il che non impedisce che la carta diventi fraudolenta o che l'ospite non sia d'accordo con gli addebiti ricevuti. la nostra procedura è la seguente:

        1) Convalida (controlliamo automaticamente se la carta è valida in quel                    momento)
        2) Pre-autorizzare (per verificare se c'è saldo).
  • VISA/MASTERCARD: Sono gli intermediari tra gli enti bancari, incaricati di risolvere la controversia di chargeback e decidere chi deve assumersi questo importo.

    -In Visa e Mastercard sono molto scrupolosi con l'identità del titolare della carta. Così, se l'identità dell'ospite non corrisponde al titolare della carta, VISA e MASTERCARD lo risolverà come un chargeback perso per l'azienda (in questo caso AvaiBook) e di conseguenza l'importo del chargeback sarà dedotto dal vostro saldo AvaiBook, in conformità con le Condizioni d'uso del servizio

    - È molto importante avere tutte le ricevute dei pagamenti firmati dal titolare della carta così come la ricevuta del check-in e ricopilare, inoltre, la documentazione di identità dell'ospite.
¿Encontró su respuesta?